Partners

Cronoprogramma Lab Lazio 2014/2015

 

1) Dicembre:

incontro preliminare informativo del coordinatore del progetto con i professori dell’Istituto interessati a partecipare al Laboratorio. Distribuzione del materiale informativo agli studenti; lettura e discussione in classe con il professore referente di progetto.

2) Gennaio:

1° capitolo Piccolo Atlante della corruzione: ideazione del Questionario da parte degli studenti – consegna bozza Questionario entro il 15 Gennaio – supervisione a cura di LeG, del Master APC Università di Pisa e di ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione).

3) Gennaio/Febbraio:

nei giorni tra il 30 Gennaio e il 10 Febbraio primo incontro plenario (a Roma) di tutte le scuole partecipanti di Roma e provincia con gli esperti (Prof. Alberto Vannucci Master APC, Mario Palazzi ANM, Daria Monsurrò ANM, Federica Angeli Repubblica, Raffaele Cantone e/o Michele Corradino ANAC, Associazione Libertà e Giustizia) introduzione al fenomeno corruzione e preparazione alla somministrazione del Questionario.

4) Febbraio:

distribuzione del Questionario sul territorio di pertinenza della scuola; raccolta schede e spoglio; studio, organizzazione e analisi dati.

5) Marzo:

2° capitolo Piccolo Atlante della corruzione: analisi e relazione di un caso di corruzione emerso (e perseguito) sul territorio della scuola; workshop guidato da Mario Palazzi ANM, Daria Monsurrò ANM, Federica Angeli Repubblica e Guido Lombardi Avvocato del Foro di Roma.

6) Aprile:

redazione ed edizione del Piccolo Atlante della corruzione realizzate dagli studenti.  Consegna in digitale del testo a LeG (Libertà e Giustizia) e ai tutor Master APC. Stampa e copie.

7) Maggio:

entro il 15 Maggio secondo e ultimo incontro plenario(a Roma) di tutte le scuole partecipanti di Roma e provincia: gli studenti conferiscono con gli esperti Prof. Alberto Vannucci Master APC, Mario Palazzi ANM, Daria Monsurrò ANM, Federica Angeli Repubblica, Raffaele Cantone e/o Michele Corradino ANAC, Guido Lombardi Avvocato del Foro di Roma, circa i risultati raggiunti nella loro indagine. Riflessioni e considerazioni finali.

8)

Consegna degli Atlanti alle Istituzioni locali e nazionali interessate dal progetto.